Visualizzato 805 volte

Vino Nobile di Montepulciano DOCG

Le origini dell’azienda vitivinicola Cecchi si perdono nella notte dei tempi. Tutto iniziò nel 1893 quando Luigi Cecchi diventò assaggiatore professionista di vino. Il mestiere del “palatista” diffuso in Europa in Italia era ancora sconosciuto, ma Luigi comprese come le potenzialità della viticoltura italiana fossero in grado di raggiungere i vertici dell’enologia mondiale qualora si fosse saputo riconoscere le qualità dei vini prodotti. Nei primi del Novecento si affiancò a Luigi il figlio Cesare. Insieme dettero vita alla prima commercializzazione di vino targata Cecchi che già all’epoca si affacciava con decisione verso i mercati internazionali. Oggi sono Andrea e Cesare Cecchi a guidare l’azienda con le stesse doti di entusiasmo e capacità imprenditoriale che hanno caratterizzato i loro predecessori. Mantenendo la preziosa esperienza ereditata, i due fratelli hanno focalizzato l’attenzione sulla sostenibilità produttiva e sulla capacità di vini realizzati per esprimere il territorio di provenienza, garantendo stimolanti prospettive e sempre nuovi mercati.

Azienda: CASA VINICOLA LUIGI CECCHI E FIGLI SRL
Loc. Casina dei Ponti 56 Castellina in Chianti SIENA
www.cecchi.net

classificazione: DOCG
annata: 2011
alcool:13,5 °
tipologia: ROSSO
vitigno: SANGIOVESE

Vinificazione
Il vino è prodotto con la varietà di Sangiovese conosciuta come Prugnolo Gentile al 90% al quale sono aggiunta in uvaggio piccole percentuali di altre varietà. Fermenta in vasche di acciaio per circa 5 gg. e successivamente affina in bottiglia per un minimo di 3 mesi.

Organolettica
Rosso rubino carico. Ad un prima olfazione si è invasi dai sentori terziari che rendono testimonianza di un lungo affinamento. Poi, pian piano emergono frutti rossi delicati e visciole spiritose. Alla beva il frutto rosso preponderante è la prugna matura. Questo vino complesso, caldo ed avvolgente, regala anche aromi speziati di vaniglia e liquirizia pura che persistono nel finale di bocca.

Giudizio
3/6