Visualizzato 1.306 volte

Timpa del Principe Tenuta Ferrocinto IGT Calabria

Anche in Calabria il vino esiste. A dispetto dei luoghi comuni e delle diffuse convinzioni secondo cui l’antica Enotria per quanto feconda non sia stata ancora all’altezza di generare vini di qualità, lo sforzo di emersione, avviato nell’ultimo decennio in molte regioni meridionali, non ha escluso questa regione che, grazie alla passione e all’entusiasmo di molti giovani produttori, sta progressivamente dimostrando che l’Italia enoica continua sino alla luminosa Sicilia, senza salti, passando anche per la Calabria. Come tutti i cru delle Tenute Ferrocinto, anche questo vino prende il nome dalla omonima montagna in cui sono impiantate le viti.

Azienda: TENUTE FERROCINTO
Contrada Ferrocinto, 87012 Castrovillari CS
www.tenuteferrocinto.it
classificazione: IGT CALABRIA
annata: 2015
alcool:13 °
tipologia: BIANCO
vitigno: GRECO BIANCO e MONTONICO

Vinificazione
Entrambi autoctoni calabresi, pigiati e vinificati a basse temperature e che ricevono un affinamento sur lies per 10 mesi.

Organolettica
Giallo paglierino. Con una leggera debolezza di tinta seppure non carente sotto l’aspetto volumetrico questo succo si annuncia subito ricco e denso.
Buona integrità di profumi, soprattutto agrumati. Il pompelmo si impone su tutti e poi, via via, si ingentilisce con delicate note floreali.
Purezza odorosa che in bocca esplode in una accesa freschezza, vibrante. La spalla acida, tuttavia è bilanciata da una morbidissima carezza che, da parte sua, rende centrale il sorso, pieno e carnoso. Il risultato finale restituisce una rotondità di sapore, colmo di freschi aromi, che diviene più veloce sul finale, lasciando una leggera ombra amarognola.

Giudizio
3/6