Visualizzato 999 volte

Blanc de Morgex et de la Salle

Piccola cantina familiare, dove ancora il vino viene prodotto nei locali attigui all’abitazione. È già una particolarità quella di trovare aziende che vinificano in autonomia in una regione in cui l’unica possibile realtà produttiva è rappresentata dalla Cantina sociale.
Nelle aree vitivinicole montane, infatti, come quella della Valle D’Aosta, sono i piccoli numeri che caratterizzano il territorio; tante piccole tessere ognuna delle quali gioca un ruolo importante per la realizzazione di un unico grande mosaico.
L’estensione complessiva dell’azienda Pavese Ermes è di circa 3 ettari e non tutti di proprietà.
Le tecniche viticole sono le più tradizionali, pergola bassa a formare il c.d. “tendone aostano” per raccogliere quanto più sole possibile e sorretto dai bassi pilùn per convogliare quanto più caldo possibile nel terreno sottostante. Tutti i vini dell’azienda sono prodotti con sole uve da Prie blanc,

Azienda: AZIENDA VITIVINICOLA PAVESE ERMES
Strada Pineta, 26 11017 MORGEX (AO)
www.pavese.vievini.it/
classificazione: DOC VALLE D’AOSTA
annata: 2014
alcool: 12%VOL.
tipologia: BIANCO
vitigno: PRIE BLANC

pavese ermes prie blancVinificazione
Le viti sono coltivate a 1200 metri slm e la vendemmia è compiuta nell’ultima decade di settembre. Successivamente l’uva è sottoposta a pressatura soffice e successivamente è avviata fermentazione in acciaio con controllo della temperatura.

Organolettica
Paglierino molto scarico.
Intensi profumi di fiori di campo, frutta bianca ed intriganti note erbacee. Alla beva è una esplosione di freschezza che rende il sorso veloce. Modica struttura con poco alcol,  ma ricca di aromi tra i quali sono, adesso, più nettamente distinguibili agrumi e pera matura.
Mi piace segnalare una suggestione minerale, molto particolare, accennata al naso e più intensa alla beva.

Interessante finale balsamico di misurata persistenza.

Giudizio
4/6